Home » Come diventare guardia giurata: percorso, stipendio e requisiti

Come diventare guardia giurata: percorso, stipendio e requisiti

Hai mai pensato di voler diventare una guardia giurata? Probabilmente sì, se sei finito su questo articolo. Ma sai veramente che cosa si fa in questo tipo di lavoro e qual è il percorso giusto da intraprendere per arrivare a svolgerlo? Forse no. Cerchiamo quindi di capire insieme come diventare guardia giurata e garantire la sicurezza! Vedremo che:

  • Non è necessario un corso, anche se ne esistono molti che potranno essere quell’aiuto in più
  • Dovrai avere necessariamente alcuni requisiti 

Vediamo quindi oggi tutto su questo lavoro: che percorso seguire, i requisiti necessari e anche lo stipendio: alla fine dell’articolo infatti scoprirai anche quanto guadagna una guardia giurata. Se è questo il lavoro che vuoi fare devi sapere tutto a riguardo!

Potrebbe interessarti anche: come diventare carabiniere

Chi è la guardia giurata e cosa fa

Una guardia giurata, o meglio detta guardia particolare giurata, è un addetto alla sicurezza di un determinato luogo. Il suo compito è quello di vigilare per prevenire reati e crimine oppure intervenire nel momento in cui se ne dovesse verificare uno. Garantisce la sicurezza, un po’ come un poliziotto.

Controlla che non avvengano furti o che non venga effettuato l’accesso alla struttura su cui sta operando da perone non autorizzate. 

Insomma, per diventare guardia giurata devi stare sempre molto attento, come un vigile urbano ma ancora di più come un controllore del traffico aereo!

I luoghi in cui una guardia particolare giurata può lavorare e vigilare sono vari:

  • Negozi
  • Banche
  • Proprietà private o pubbliche

Ovviamente è in possesso di un porto d’armi regolare, per poter difendere se stesso e gli altri in caso di necessità.

Come diventare guardia giurata

Come già ti ho accennato prima, non è necessario alcun corso particolare per intraprendere questa strada: per diventare guardia giurata, però, è necessario che tu abbia determinati requisiti, che tra un attimo ti elencherò.

I corsi però esistono e possono davvero aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo: potrà essere più facile trovare lavoro seguendone uno, come per esempio il corso per aspirante guardia particolare giurata di GM Academy. 

Perciò, una volta appurato di avere i requisiti e scelto il corso, resterà da trovare un istituto di Vigilanza che ti assuma… ma andiamo con ordine!

Potrebbe interessarti anche: come diventare investigatore privato

Requisiti per diventare guardia giurata

Per diventare guardia giurata, i requisiti necessari richiesti dalla normativa del Testo Unico della Legge di Pubblica Sicurezza sono questi:

  • Avere almeno 18 anni. Se ancora non li hai e cerchi un lavoro da fare prima della tua maggiore età potresti diventare bagnino, per esempio! Per fare la guardia giurata avrai tempo una volta maggiorenne.
  • Non aver avuto condanne per delitti 
  • Aver adempiuto l’obbligo di leva per chi è nato prima del 1985
  • Essere cittadino italiano o di uno Stato dell’UE
  • Saper leggere e scrivere
  • Essere in possesso di carta d’identità
  • Iscriversi alla Cassa Nazionale delle assicurazioni sociali 
  • Iscriversi alla Cassa degli infortuni sul lavoro 

Diciamo che basilarmente questo è quello di cui avrai bisogno per diventare guardia giurata, nessun titolo di studio speciale o chissà che altro.

Ricorda, però, che gli istituti di vigilanza tendono a valutare anche le tue caratteristiche fisiche: non ti sarà richiesto di essere il sosia di Maciste, per carità, ma un corpo robusto e allenato sarà sempre preferito a uno meno possente, in questo ambiente! Perciò chiama il tuo personal trainer e mettiti sotto! 

Come diventare guardia giurata: trovare lavoro

Eccoci all’ultimo passaggio del tuo percorso. Come diventare guardia giurata a tutti gli effetti? Manca solo trovare lavoro! Dovrai essere tu a proporti ai vari istituti di vigilanza: quando finalmente trovi quello interessato, ti serviranno alcune cose per procedere con l’assunzione. Avrai bisogno di:

  • Carta d’identità 
  • Certificato di nascita e residenza
  • Idoneità psicofisica certificata dall’ASL
  • Abilitazione al maneggio delle armi che si ottiene presso il Tiro a segno Nazionale

Potrebbe interessarti anche: come diventare criminologo

Quanto guadagna una guardia giurata: stipendio

Innanzitutto considera che si tratta di un lavoro a turni: giorno, notte, festività varie, potresti lavorare in uno qualsiasi di questi momenti. 

Bene, lo stipendio parte da una base che è intorno ai 1000€ netti al mese, in alcuni posti di lavoro può essere invece di 1200€ netti al mese. A questi, poi, si aggiungono circa 100€ dopo 2 anni di servizio come guardia giurata. 

E, naturalmente, ottieni soldi straordinari per i servizi pericolosi. Perché tieni bene a mente che non si tratta di un lavoro altamente sicuro e tranquillo come potrebbe essere quello dell’insegnante! È un mestiere pericoloso in cui bisogna stare sempre con gli occhi aperti.

E con questo abbiamo finito! Che ne pensi? Credi che diventare guardia giurata sia ciò per cui ti senti più portato o forse non fa proprio per te? Fammelo sapere nei commenti e, se sei un neo-diplomato confuso e in preda al panico per il futuro prendi un bel respiro e seguimi su questo articolo: cosa fare dopo la maturità?

Al prossimo orientamento 🙂

Clicca qui per tornare all’indice 

I NOSTRI ULTIMI ARTICOLI PROPRIO QUI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto