Home » I 7 lavori in cui conoscere le lingue straniere è un vantaggio

I 7 lavori in cui conoscere le lingue straniere è un vantaggio

È finita la scuola, magari ti sei appena diplomato e, mentre tutti i tuoi amici pensano solo a divertirsi, tu vorresti solo cercarti un lavoretto estivo per mettere da parte un po’ di soldi. Sai una o più lingue straniere? Sappi che sei dieci passi avanti a ogni possibile concorrente in questi lavori di cui ti parlerò oggi! Non le sai?! Questo è perché non hai ancora letto il metodo definitivo per imparare ogni lingua in un mese. Vai, vai, io ti aspetto qui.

Okay, ora che hai rimediato possiamo proseguire. Oggi ho intenzione di farti conoscere i cinque mestieri in cui conoscere le lingue è fondamentale, e sono sicura che di alcuni non ne avevi proprio idea!

1. Traduttore e interprete

foto traduttore e interprete

Va bene, questo è ovvio. Sia il traduttore che l’interprete lavorano basando tutto il loro operato su una padronanza perfetta delle lingue straniere. Il primo utilizza le sue conoscenze e capacità per tradurre testi scritti, il secondo si dedica alla traduzione orale di discorsi, eventi e orazioni. Naturalmente in questo caso tutti i tuoi concorrenti sapranno le lingue, perciò dovrai fare dei tuoi punti forti altre caratteristiche, come la flessibilità, una ottima dote organizzativa o la capacità nell’utilizzo di software specifici.

2. Receptionist

foto receptionist

Anche qui sapere l’inglese è requisito fondamentale, senza quello non sei preso neanche in considerazione. Ma immagina quanto può salire in classifica un potenziale receptionist che sa due lingue oltre all’italiano? È già qualificato il doppio rispetto agli altri: può comunicare e servire il doppio dei clienti, ed è un solo stipendio da pagare. È ovvio, in quel caso, che sarebbe la prima scelta!


3. Hostess di volo

foto assistente di volo

Stesso discorso del receptionist, anche l’assistente di volo ha a che fare con gente che proviene da ogni parte del mondo, perciò più lingue sa più è preferibile rispetto a un altro potenziale hostess. E poi è un lavoro con cui viaggi tantissimo e visiti sempre paesi nuovi: conoscere le lingue ti sarà fondamentale proprio per la vita.


4. Cameriere

foto cameriere

Servire ai tavoli, prendere le ordinazioni, sparecchiare… ma, aspetta: a che mi servono le lingue? Ti dico solo questo: a Bolzano lo stipendio passa dai 1100 ai 1800€ se il cameriere conosce sia l’italiano che il tedesco. Eh, lo so che adesso stai per tornare su e reindirizzare questa pagina al metodo per imparare le lingue in un mese. Tranquillo, ti capisco, hai ragione.

Scherzi a parte, è abbastanza facile trovare un posto come cameriere per un lavoretto estivo (anche se fare il cameriere NON è un “lavoretto” e qui ti spiego perché), però è anche vero che come lo cerchi tu lo cercano in moltissimi. Avere questa piccola ma grande competenza in più ti fa quasi sicuramente essere la prima scelta di ogni datore di lavoro, soprattutto in zone turistiche.

5. Babysitter

foto babysitter

Già ti vedo con gli occhi sgranati che pensi: seh, vabbé, per un lavoretto così banale dovrei sapere le lingue? Innanzitutto se clicchi qui scopri come è davvero la vita di una babysitter – tutt’altro che banale- seconda cosa no, non sono necessarie le lingue. Ma saperle ti permette di poter rispondere al triplo degli annunci di lavoro in questo settore. Ti si aprono infatti davanti due nuove strade: la prima è quella delle mamme che cercano una babysitter che possa insegnare giocando una lingua ai loro figli, principalmente l’inglese (ti assicuro che sono tantissime). La seconda è poter fare un’esperienza come ragazza/o alla pari, la cosiddetta au pair: in un altro paese, convivi con un’intera famiglia e ti occupi per una parte del tempo dei bambini che ne fanno parte. Contribuisci alle faccende domestiche, alla spesa e alle pulizie, ma hai i tuoi momenti di relax e di uscita alla scoperta del mondo.

6. Animatore turistico

animatore foto

Non devi saperle per forza, esistono molti villaggi e residence che cercano animatori turistici anche in Italia e senza la conoscenza di lingue straniere. Ma vuoi mettere passare 4 mesi di vita a lavorare divertendoti a Sharm El Sheikh?! Potrai proporti per tutte le località del mondo solo conoscendo l’inglese, meglio ancora se sai parlare anche lo spagnolo o il tedesco. Insomma, per fare l’animatore turistico devi essere divertente, disponibile e pronto a tutto, ma se sai esprimerti con diverse lingue parti avvantaggiato a prescindere! Vinci a mani basse su tutti gli altri candidati. Per scoprire cosa fa veramente un animatore turistico, leggi questo articolo! Ti spiegheremo tutto.

7. Maggiordomo

Maggiordomo foto 2

L’avresti mai immaginato? Anzi, la domanda giusta sarebbe: ti sei mai chiesto come e perché diventare maggiordomo? Se la cosa ti incuriosisce, segui questo link per scoprire tutto riguardo al lavoro del maggiordomo! Scoprirai che, per diventare il migliore di tutti, dovrai studiare in una meravigliosa scuola in Olanda, perciò dovrai per forza padroneggiare almeno l’inglese. Ma non è tutto: questo mestiere raffinato ti porterà a vedere il mondo più di quanto ti aspetti. Se il padrone di casa vuole che tu vada a prendere un ospite ad Amburgo per poi accompagnarlo a casa, tu prendi e parti, così! Ti renderai conto perciò che conoscere le lingue straniere sarà fondamentale proprio per lavorare, ma anche per trovare i datori di lavoro più prestigiosi in tutto il mondo. E guadagnare sempre più!

E questi sono solo sette, ma la realtà è che sapere una o più lingue straniere ti avvantaggia in quasi tutti i possibili percorsi lavorativi. A proposito, sai che sul nostro sito e su tutti i nostri social ti parliamo nel dettaglio di tutti quelli che esistono? Continua a seguirci e raccontaci le tue esperienze nei commenti: noi ti leggiamo sempre!

Clicca qui per tornare all’indice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto